Crostata con miele e frutta secca

Ingredienti

Per la frolla:

  • 250 gr di farina
  • 125 gr burro
  • 100 gr zucchero
  • un uovo medio
  • un pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 300 g frutta secca mista e disidratata (mandorle, noci, nocciole, anacardi, pinoli, pistacchi e uvetta)
  • 3 cucchiai di Mielbio fiori di castagno 
  • 100 g di ricotta
  • 1 baccello di vaniglia

Procedimento:

Tagliate il burro freddo a tocchetti, unite farina e zucchero, lavorate l’impasto fino a che non avrete un composto simile alla sabbia bagnata. Aggiungete un pizzico di sale ed amalgamate bene con l’uovo formando una palla liscia ed omogenea. Avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela in frigorifero a far riposare per almeno 30 minuti.

Preriscaldate il forno a 180°C.

Unite in una ciotola il miele, la ricotta, i semi di vaniglia e 3/4 della frutta secca spezzettata. Rivestite con la pasta frolla uno stampo da 26 cm imburrato e infarinato, bucherellate il fondo con una forchetta e cospargetelo con il ripieno e cuocete in forno a 180° per 20 minuti. Infine togliete dal forno, distribuite sul dolce la frutta secca rimasta e terminate la cottura per al tri 10 minuti.

Muffin variegato Nocciolata e Pistacchio

Domenica pomeriggio, 30 gradi e un po’ di solitudine dopo giorni pieni di gioia e spensieratezza.

Con la fine di questa settimana mi lascio alle spalle i primi giorni di centro estivo da Eataly, i sorrisi e i pianti di quelle 12 creature. Le grida, la voce che mi abbandona e le risate con la mia compagna in questa avventura, Alessia. 

Saluto questo weekend condiviso con le persone che amo. Le lunghe passeggiate, le cene e le profonde dormite (interrotte troppo spesso dalle zanzare).

Addolciamo questo momento con una ricetta speciale. I miei muffin variegati super avvolgenti, una vera coccola.

Ingredienti:

250 di farina
150 di zucchero
3 uova
1 yogurt naturale bianco
100 ml di olio di semi
50 ml di latte
1 bustina di lievito vanigliato
2 cucchiai di crema al pistacchio (per me di “Agrumeto“)

1 cucchiaio di granella di pistacchi

Procedimento:

Per prima cosa accendete il forno a 180°C. In una ciotola setacciate la farina con lo zucchero ed il lievito. Aggiungete poi le uova, lo yogurt, il latte e l’olio avendo cura di mescolare bene il tutto. Dividete l’impasto a metà in due ciotole. In una aggiungete 2 cucchiai abbondanti di Nocciolata, nell’altra 2 cucchiai colmi di crema al pistacchio. Amalgamate bene i due impasti e versateli alternati nei pirottini per i muffin imburrati ed infarinati. Cospargeteli con la granella di pistacchio prima di infornare.

Cuocete per circa 25 minuti in forno statico a 180°C.

Ciambelline arancia e cacao

Ingredienti:

150 g di farina 00
125 g di yogurt bianco
50 g di olio di semi di girasole
100 g di zucchero semolato
1 uovo
2 cucchiai di cacao amaro
1/2 bustina di lievito per dolci
100 ml di latte

2 cucchiai di Fiordifrutta arance amare

Procedimento:

Per prima cosa accendete il forno a 180°C. Intanto setacciate la farina, il lievito, il cacao e lo zucchero. Unite poi l’uovo, il latte, lo yogurt, l’olio e la marmellata. Mischiate lentamente il composto e, una volta ottenuto un impasto omogeneo, versatelo negli stampini. Cuocere per 25 minuti circa, facendo la prova dello stecchino prima di sfornare. Lasciate raffreddare e spolverate con zucchero a velo!

Torta di mele e miele

Ieri mi sono alzata e nevicava. Sono salita su un treno correndo sotto la pioggia. Mi sono addormentata e svegliata mentre il treno sfrecciava tra le gallerie che collegano Bologna a Firenze. Pioggia, neve, pioggia. Stamattina c’era un vento fortissimo e ora il sole. Forse è meglio rinchiudersi in cucina per un po’, accucciarsi vicino al forno e attendere di sentire il profumo dello zucchero che inebria la stanza. Oggi vi lascio una torta di mele buonissima che vi potrà accompagnare durante il weekend.

Ingredienti
1 kg di mele renette
2 uova
100 g di zucchero
50 g di burro
180 g di farina 00
100 g di latte
1 limone bio
15 g lievito vanigliato in polvere

pane grattugiato

Procedimento
Per prima cosa montate le uova con lo zucchero, unite la buccia di un limone grattugiato, il miele, il latte e il burro fuso. Incorporate la farina a pioggia e poi il lievito setacciato. Lasciate riposare e nel mentre sbucciate le mele, tagliatele a cubetti ed incorporatele poi all’impasto. Versate il tutto in uno stampo imburrato e cosparso di pane grattugiato. Cuocete in forno a 180°C per 40 minuti circa.

Crostata agli agrumi e zenzero

Una dolce e golosa crostata per superare una settimana grigia e triste! Ecco qui una ricetta veloce ma perfetta per la colazione del mattino in famiglia.

Ingredienti:
200 g di farina 00
100 g di burro
80 g di zucchero
1 uovo e un tuorlo

1 barattolo di Fiordifrutta di agrumi e zenzero Rigoni di Asiago

Procedimento:
Tagliate il burro freddo a tocchetti, unite farina e zucchero, lavorate l’impasto fino a che non avrete un composto simile alla sabbia bagnata.
Aggiungete un pizzico di sale ed amalgamate bene con le uova formando una palla liscia ed omogenea. Avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela in frigorifero a far riposare per almeno 30 minuti.
Preriscaldate il forno a 180°C.
Togliete la frolla dal frigorifero, stendetela su una tortiera imburrata e infarinata, bucherellate il fondo e ricopritela con carta forno e
fagioli secchi. Lasciatela in forno a 180°C per 10 minuti.
Intanto intagliate delle foglie nella pasta frolla avanzata e disponetele su una teglia rivestita di carta forno, infornate per 10 minuti.
Togliete la base dal forno e riempitela con la marmellata Rigoni di Asiago. Proseguite la cottura per altri 15 minuti circa e sfornate.