Insalata estiva di cavolo riccio

Rientrata da Parigi… 3 giorni con il sole, negli occhi e nel cielo. Abbiamo macinato chilometri, visitato musei e luoghi storici, mangiato éclair fuori dal Sacro Cuore e croissant alla rosa abbracciati su una panchina vicino al Parco del Lussemburgo. Abbiamo corso in fuga da locali paurosi, su e giù per le scale di Montmartre, con il fiatone e l’adrenalina… ma soprattutto abbiamo riso, tanto!

Forse è questione di ricordi e bellissime esperienze trascorse in questa città ma per me rimane una delle mie capitali preferite e luogo del cuore per eccellenza.

Se ci capitate non perdetevi:

  • Pierre Hermé, PÂTISSERIES, MACARONS & CHOCOLATS, 72 rue Bonaparte (attenzione, i croissant Ispahan creano dipendenza)
  • Pierre Sang in Oberkampf (menù alla cieca da leccarsi i baffi)

Ora però si torna alle sane abitudini, almeno per qualche giorno, con insalate fresche e vellutate light. Ecco una ricetta semplice e veloce perfetta per i pranzi di queste giornate calde in cui si riprendono i ritmi lavorativi. Io vi consiglio di provare un superfood che ha lanciato di recente Ortoromi, con il marchio Insal’arte. Questa novità è un concentrato di vitamine, minerali, calcio, ferro e magnesio, ottimo anche per centrifugati o cotto per contorni ipocalorici.

Ingredienti:
Una manciata di more
Un cucchiaio di bacche di goji
100 g di fiore sardo a tocchetti

10 noci sgusciate

Procedimento
Preparate tutti gli ingredienti e uniteli in una ciotola, condite con un’emulsione di olio e limone.
(Visited 242 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *